• GOLIC GUIDE

    È progettata per aumentare concretamente le possibilità di impiego per le guide turistiche
  • GOLIC GUIDE

    È progettata peraffinare la loro compentenza professionale
  • GOLIC GUIDE

    È progettata perampliare le loro competenze linguistiche
  • 1
  • 2
  • 3

 

 

Il multilinguismo è uno dei pilastri principali della visione della futura Unione Europea del 2020. I principi e le politiche fondamentali della Commissione Europea indicano che tutti noi dovremmo lavorare affinché i contenuti linguistici possano adattarsi alla natura dell’interlocutore. Le guide turistiche sono gruppi professionali che purtroppo in termini di conoscenza delle lingue straniere nel complesso non rispecchiano le aspettative.

Soltanto il 25% delle guide turistiche dell’Unione parla una lingua straniera durante la propria attività. Ciò è causato principalmente dalla mancanza di tempo per apprendere le lingue e dall’inadeguatezza delle modalità di insegnamento delle lingue in ragione del lavoro delle guide, poiché non vi sono corsi a loro specificamente dedicati.

L’obiettivo principale del progetto è innalzare l’indice di occupabilità delle guide turistiche e il miglioramento delle loro competenze pratiche, tramite il miglioramento delle conoscenze linguistiche, da realizzarsi con misure dedicate specificamente ai loro bisogni professionali, quali i corsi di lingua m-learning di Inglese, Tedesco.

EU-flag-Erasmus vect NEG
 
Changing lives. Opening minds.

Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea.
L’autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

.